Aggressione a calciatori, emessi 3 Daspo

Il questore di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, ha emesso tre Daspo di varia durata nei confronti di altrettanti tifosi della "A.C. Locri 1909". I tre, D.S., 47 anni, F.D. (27) e G.A. (41), al termine della partita con l'Asd Licata Calcio del 28 febbraio scorso, si sono resi responsabili di un'aggressione ai danni dei giocatori della squadra siciliana che festeggiavano il passaggio al turno successivo della Coppa Italia Dilettanti. Per D.S. e F.D., che sono accusati di avere lanciato bottiglie di acqua contro i calciatori ospiti, il provvedimento avrà la durata di un anno. Per il terzo, G.A., che ha all'ingresso degli spogliatoi dopo avere indossato una pettorina verde ha colpito con calci e pugni uno dei giocatori siciliani, gli anni di stop sono tre. Tutti dovranno presentarsi nell'ufficio di polizia competente mezz'ora dopo l'inizio del primo tempo e mezz'ora dopo l'inizio del secondo tempo delle partite dell'"A.C. Locri 1909".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Oppido Mamertina

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...